Privacy Policy

Ai sensi degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 (“il Regolamento”), desideriamo informare gli utenti in merito alle modalità e alle finalità del trattamento dei dati personali di coloro che interagiscono con il nostro sito web / blog.

L’informativa si ispira anche alla Raccomandazione n. 2/2001 che le autorità europee per la protezione dei dati personali, riunite nel Gruppo istituito dall’art.29 della Direttiva Europea N° 95/46/CE, hanno adottato il 17 maggio 2001 per individuare alcuni requisiti minimi per la raccolta di dati personali on-line, e, in particolare, le modalità , i tempi e la natura delle informazioni che i titolari del trattamento devono fornire agli utenti quando questi si collegano a pagine web, indipendentemente dagli scopi del collegamento.

La presente Web Privacy Policy è resa per www.caffeuromoka.it  e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall’utente tramite link pubblicato sul sito web sopra menzionato.

Il Titolare del trattamento dei dati personali è Caffè Euromoka S.n.c., con sede legale in Ciserano (BG), via Francesca n. 42. I trattamenti connessi ai servizi Web di questo sito hanno luogo presso la sede di dell’azienda e sono curati solo da personale tecnico incaricato del trattamento, oppure da eventuali incaricati di occasionali operazioni di manutenzione. 

Tipologia di dati trattati e finalità del trattamento

1) Dati forniti volontariamente dagli utenti

L’invio volontario di posta elettronica agli indirizzi e-mail indicati sui siti web / blog sopra menzionati comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo e-mail del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva. I dati così forniti sono trattati dal Titolare per il tempo necessario ad adempiere alle finalità per le quali sono stati resi noti e, quindi, sono cancellati una volta trascorse tali tempistiche.

L’utente è, inoltre, libero di fornire i propri dati personali, mediante moduli online e form di contatto, per richiedere l’invio di newsletter, di materiale informativo e/o pubblicitario, nonché di altre comunicazioni di carattere periodico o saltuario, e per la creazione e la gestione di un account: l’utilizzo di tali dati per le finalità menzionate da parte del Titolare potrà avvenire solo previo rilascio del consenso da parte del mittente e finché tale consenso non sia ritirato dall’utente stesso. Sulla base di tale consenso, il Titolare potrebbe proporre agli utenti la partecipazione a sondaggi volti a indagare la qualità dei servizi offerti. Le informazioni eventualmente fornite dagli utenti saranno trattate esclusivamente in relazione al sondaggio stesso e cancellate una volta trascorse tali finalità.

Gli utenti che utilizzano i forum o altri metodi per pubblicare contenuti personali sui siti web / blog gestiti dal Titolare devono essere consapevoli del fatto che le informazioni pubblicate potranno essere lette, raccolte o utilizzate da terzi che non hanno rapporti con il Titolare anche per l’invio di messaggi indesiderati. il Titolare non è responsabile dell’uso che tali terzi potrebbero fare dei dati personali che gli utenti scelgono di pubblicare attraverso questi mezzi.

2) Dati di navigazione

I sistemi informatici preposti al funzionamento dei siti web / blog acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio e per la sola durata della connessione, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di internet. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a Interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti. In questa categoria di dati rientrano: gli indirizzi IP o i nomi dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono ai siti web / blog, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario delle richieste, il metodo utilizzato nel sottoporre le richieste al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.), le caratteristiche del browser utilizzato per la navigazione, la dimensione della finestra nella quale viene eseguito il browser nel dispositivo utilizzato, ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente. Questi dati sono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso dei siti / blog e per controllarne il corretto funzionamento, e vengono cancellati immediatamente dopo l’elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni dei siti / blog.

3) Cookie

Nessun dato personale degli utenti viene in proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né vengono utilizzati c.d. cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L’uso di c.d. cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell’utente e svaniscono con la chiusura del browser) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. I c.d. cookies di sessione utilizzati in questo sito evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti e non consentono l’acquisizione di dati personali identificati dell’utente.

Modalità di trattamento dei dati personali e tempistiche di conservazione

I dati personali raccolti dal sito web del Titolare sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti. Decorso tale termine, i dati saranno cancellati o trasformati in forma anonima, salvo che la loro ulteriore conservazione sia necessaria per assolvere ad obblighi di legge o per adempiere ad ordini impartiti da Pubbliche Autorità e/o Organismi di Vigilanza.

Sono osservate adeguate misure di sicurezza tecniche e organizzative per prevenire danni, siano essi materiali o immateriali (es. perdita del controllo dei dati personali o limitazione dei diritti, discriminazione, furto o usurpazione d’identità, perdite finanziarie, decifratura non autorizzata della pseudonimizzazione, pregiudizio alla reputazione, perdita di riservatezza dei dati personali protetti da segreto professionale o qualsiasi altro danno economico o sociale significativo).

Nessun dato derivante dai servizi web, infine, è oggetto di diffusione.

Trasferimento di dati verso Paesi/organizzazioni extra UE

Ove necessario per il perseguimento delle finalità menzionate, i dati dell’Interessato potrebbero essere trasferiti all’estero, verso Paesi/organizzazioni extra UE che garantiscano un livello di protezione dei dati personali ritenuto adeguato dalla Commissione Europea con propria decisione, o comunque sulla base di altre garanzie appropriate, quali ad esempio le Clausole Contrattuali Standard adottate dalla Commissione Europea. Una copia dei Dati eventualmente trasferiti all’estero, nonché l’elenco dei Paesi/organizzazioni extra UE verso i quali i Dati sono stati trasferiti, potranno essere richiesti al Titolare presentando richiesta all’unità organizzativa preposta al riscontro dell’Interessato, mediante posta ordinaria inviata alla sede del Titolare o mediante posta elettronica inviata all’indirizzo caf.euromoka@tin.it

Diritti dell’Interessato

In relazione ai trattamenti descritti nella presente Informativa, in qualità di interessato, Lei potrà, alle condizioni previste dal GDPR, esercitare i diritti sanciti agli artt. 15 – 21 del GDPR, in particolare: 

  • diritto di accesso – articolo 15 GDPR: diritto di ottenere conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che La riguardano e, in tal caso, ottenere l’accesso ai Suoi dati personali – compresa una copia degli stessi – e la comunicazione, tra le altre, delle seguenti informazioni:
    1. finalità del trattamento
    2. categorie di dati personali trattati
    3. destinatari o categorie di destinatari cui questi dati sono stati o saranno comunicati
    4. periodo di conservazione dei dati o i criteri utilizzati
    5. diritti dell’interessato (rettifica, cancellazione dei dati personali, limitazione del trattamento e diritto di opposizione al trattamento)
    6. diritto di proporre un reclamo all’autorità di controllo
    7. diritto di ricevere informazioni sulla origine dei dati personali qualora essi non siano stati raccolti presso l’interessato 
    8. l’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione, nonché informazioni significative sulla logica utilizzata e sulle conseguenze previste di tale trattamento per l’interessato;
  • diritto di rettifica – articolo 16 GDPR: diritto di ottenere, senza ingiustificato ritardo, la rettifica dei dati personali inesatti che La riguardano e/o l’integrazione dei dati personali incompleti; 
  • diritto alla cancellazione (diritto all’oblio) – articolo 17 GDPR: diritto di ottenere, senza ingiustificato ritardo, la cancellazione dei dati personali che La riguardano, quando:
    1. i dati non sono più necessari rispetto alle finalità per cui sono stati raccolti o altrimenti trattati;
    2. Lei ha revocato il Suo consenso e non sussiste alcun altro fondamento giuridico per il trattamento;
    3. Lei si è opposto con successo al trattamento dei dati personali;
    4. i dati sono stati trattati illecitamente,
    5. i dati devono essere cancellati per adempiere un obbligo legale;
    6. i dati personali sono stati raccolti relativamente all’offerta di servizi della società dell’informazione di cui all’articolo 8, paragrafo 1, GDPR.

Il diritto alla cancellazione non si applica nella misura in cui il trattamento sia necessario per l’adempimento di un obbligo legale o per l’esecuzione di un compito svolto nel pubblico interesse o per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.

  • diritto di limitazione di trattamento – articolo 18 GDPR: diritto di ottenere la limitazione del trattamento, quando:
    1. l’interessato contesta l’esattezza dei dati personali;
    2. il trattamento è illecito e l’interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l’utilizzo 
    3. i dati personali sono necessari all’interessato per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria;
    4. l’interessato si è opposto al trattamento in attesa della verifica in merito all’eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell’interessato. 
  • diritto alla portabilità dei dati – articolo 20 GDPR: diritto di ricevere, in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da un dispositivo automatico, i dati personali che La riguardano forniti al Titolare e il diritto di trasmetterli a un altro titolare senza impedimenti, qualora il trattamento si basi sul consenso e sia effettuato con mezzi automatizzati. Inoltre, il diritto di ottenere che i Suoi dati personali siano trasmessi direttamente dal Titolare ad altro titolare qualora ciò sia tecnicamente fattibile;
  • diritto di opposizione – articolo 21 GDPR: diritto di opporsi al trattamento dei dati personali che La riguardano, salvo che sussistano motivi legittimi per il Titolare di continuare il trattamento; 
  • diritto di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali.

I diritti di cui sopra potranno essere esercitati, nei confronti del Titolare, contattando i riferimenti indicati nel precedente par. 1. Il Titolare provvederà a prendere carico della Sua richiesta e a fornirLe, senza ingiustificato ritardo e, comunque, al più tardi entro un mese dal ricevimento della stessa, le informazioni relative all’azione intrapresa riguardo alla Sua richiesta.

L’esercizio dei Suoi diritti in qualità di interessato è gratuito ai sensi dell’articolo 12 GDPR. Tuttavia, nel caso di richieste manifestamente infondate o eccessive, anche per la loro ripetitività, il Titolare potrebbe addebitarLe un contributo spese ragionevole, alla luce dei costi amministrativi sostenuti per gestire la Sua richiesta, o negare la soddisfazione della Sua richiesta. 

La informiamo, infine, che il Titolare potrà richiedere ulteriori informazioni necessarie a confermare l’identità dell’interessato.